Faq Mini Zeus

From wiki3dline
Revision as of 11:19, 16 December 2019 by Assistenza3dline (talk | contribs) (Created page with " ==Ugello Bloccato== Durante tutta la sua “vita”, la stampante 3D fonde molta plastica estrudendola da un foro che ha la dimensione di un capello. Inevitabilmente, l'uge...")
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Ugello Bloccato

Durante tutta la sua “vita”, la stampante 3D fonde molta plastica estrudendola da un foro che ha la dimensione di un capello. Inevitabilmente, l'ugello a causa dei residui carboniosi lasciati dalla plastica durante il processo di stampa arriva il momento in cui si ostruisce impedendone la corretta fuoriuscita del materiale.

Prima di sostituire l'ugello è possibile tentare di sbloccarlo riscaldandolo ad una temperatura corretta per la plastica che si sta utilizzando e provare a spingere a mano il filamento dentro l'hotend per provare a rimuovere il blocco. Se ancora la procedura non ha funzionato consultare la seguente guida https://www.costruiscilatuastampante3d.com/index.php?title=Manutenzione_Hotend oppure acquistare un ricambio nuovo sullo shop www.3Dline.it


Error MINTEMP

Verificare che l'ugello sia collegato al connettore, se collegato riavviare la macchina. Se l'errore persiste sostituire l'hotend con uno nuovo

Error MAXTEMP

La temperatura impostata è superiore ai 265 gradi. Spegnere la macchina lasciare raffreddare per 15 minuti, verificare le temperature di stampa impostate e riavviare la stampa

La resistenza non scalda più

Sostituire l'hotend con uno nuovo

La ventola non funziona

Verificare nelle impostazioni di stampa sullo slicer che sia attiva, verificare manualmente sul display LCD che sia impostata a 255m, se il problema persiste sostituire la ventola o l'hotend con uno nuovo


Problemi di estrusione

Estrusore Scatta o il filamento slitta

Se l'estrusore scatta producendo un sonoro toc toc oppure il filamento slitta tra la puleggia dentata che traziona il filamento e il cuscinetto che lo preme non venendo più spinto procedere con le seguenti verifiche:

-Verificare che la temperatura di stampa sia idonea per il materiale utilizzato, se troppo bassa alzarla

-Verificare che le velocità di stampa siano corrette, se troppo elevate ridurle

-Verificare la tensione della molla, se troppo precaricata allentarla, se troppo bassa precaricarla ruotando in senso orario o antiorario il dado di precarico. Il filamento deve essere trazionato in modo fluido e costante

-Verificare che la ventola di raffreddamento sia attiva, se non è attiva il calore risale e lentamente fa bloccare il filamento

-Se il problema persiste molto probabilmente l'ugello è bloccato, consultare l'apposita sezione


Estrusione irregolare

Se l'estrusione risulta irregolare procedere con le seguenti verifiche:

-Controllare lo stato di usura dell'ingranaggio trazionatore

-Controllare che l'ingranaggio trazionatore sia bloccato in maniera salda all'albero del motore con l'apposito grano di chiusura

-Se il problema persiste sostituire il tubo in PTFE che collega l'estruosore con l'hotend e verificare che l'ugello non sia bloccato

-Verificare la qualità del filo, filamenti di bassa qualità hanno un diametro non costante che può portare ad una estrusione non regolare

Problemi di adesione del primo layer

Il primo layer non aderisce in maniera corretta

-Verificare che sia stato spruzzato l'apposito collante sul vetro (dimafix per abs lacca per capelli consigliata marca Splendor per PLA)

-Verificare l'altezza del primo layer. Se la testina di stampa parte ad una altezza troppo elevata abbassare l'offset del primo layer dallo slicer

-Se l'oggetto è molto piccolo utilizzare il "raft" abilitandolo dalla slicer

-Verificare che la temperatura del piano si stampa sia impostata corretta per il materiale usato (es PLA 40-60 gradi centigradi ABS 90-110 gradi centigradi)

Il primo layer schiaccia troppo

Se il primo layer è troppo aderente al piano di stampa può causare il blocco dell'estrusione, modificare l'altezza del primo layer nello slicer

Il filamento si blocca o si aggroviglia

-Verificare che non ci siano impedimenti nel tubo in ptfe che collega l'estrusore con l'hotend -Verificare che non ci siano nodi nella bobina e che il filamento sia libero di srotolarsi

Problemi qualità di stampa

Verifica del File 3D

Se il file 3D è di bassa qualità allora sarà difficile ottenere una buona stampa. Verificare che il file non presenti buchi o parti sovrapposte e che la triangolazione del file STL sia ben definita

Verificare la qualità del materiale

Se il materiale di stampa è di bassa qualità oltre a poter bloccare l'ugello può alterare la qualità di stampa

Verificare la temperatura di stampa

Temperature di stampa troppo basse possono causare una sottoestrusione del materiale quindi possiamo avere buchi nell'oggetto, temperature troppo elevate possono provocare colate di materiale fuso

Verifica della velocità di stampa

Velocità di stampe troppo elevate portano ad una scarsa adesione tra i vari layer e creano un effetto "mosso" della superficie, ridurre le velocità di stampa per ottenere risultati migliori

Ridurre le sbavature e la formazione dell'effetto "ragnatela"

Durante la stampa 3D si hanno migliaia di ritrazioni e spostamenti a vuoto da un punto ad un altro che possono causare sbavature o filamenti sparsi per il piano di stampa creando un effetto ragnatela.

-Verificare le impostazioni di retrazioni nello slicer, in base al materiale si va da un minimo di 2,5 mm ad un massimo di 4 mm con una velocità compresa tra i 25 e i 50 mm/sec

-Verificare la velocità di spostamento a vuoto (la velocità di spostamento da un punto ad un altro senza stampare) in base al materiale di stampa va impostata ad un minimo di 70 mm/sec ad un massimo di 100 mm/sec

-Scegliere il punto di partenza, alcuni slicer permettono di scegliere il punto di ripartenza della stampa, in questo caso consigliamo sempre di far ripartire la stampa da un layer interno in modo da avere le pareti esterne più pulite

l'azzeramento soft touch non funziona

-Verificare che la banda magnetica del piano non sia danneggiata, altrimenti sostituirla

-Verificare che la banda magnetica del vetro di stampa non sia danneggiata e sia a contatto con la banda magnetica del piano

-Verificare che l'ugello sia caldo e pulito da eventuali residui di stampa altrimenti pulirlo con l'apposita spazzola in dotazione.

-Verificare che la banda magnetica sia pulita e non ci siano residui di lacca-spray adesivi o plastica, in tal caso pulirla con un panno umido

-Sostituire l'hotend

-Se l'asse Z va verso l'alto e non si ferma sostituire l'ugello

-Se il problema persiste contattare l'assistenza

Asse Z non calibrato

Vedi sezione Primo_Avvio_3Dl_Deluxe


Piano non calibrato

Vedi sezione Calibrare_il_piano_di_stampa

Problemi LCD

-Appaiono strani simboli sul pannello LCD: premere il potenziometro per resattare. Questo problema può essere dato da sbalzi di tensione, tuttavia non da problemi in fase di stampa

-Altri problemi: contattare l'assistenza

Aggiornamento Firmware

NB sono per versioni standar non personalizzate!!!